PAPIRUS
Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider

Informazioni sul progetto

L’obiettivo complessivo del progetto PAPIRUS è quello di promuovere implementare e validare soluzioni innovative in grado di consentire alla Comunità europea di raggiungere la sostenibilità in materia di edilizia.

Il progetto implica l’introduzione di un nuovo processo di appalto pubblico, focalizzato sulla fornitura di materiali a zero energy, per la riqualificazione e/o la nuova costruzione, in quattro diversi siti in Europa. Il progetto coinvolge rappresentanti del settore pubblico, che è titolare di una significativa porzione del patrimonio edilizio totale in Europa. Il settore pubblico è diventato un fattore importante di stimolo, nonchè un modello di intervento per la trasformaazione del mercato in direzione di servizi, prodotti ed e edifici più efficienti.

per saperne di più >

L’obiettivo complessivo del progetto PAPIRUS è quello di promuovere implementare e validare soluzioni innovative in grado di consentire alla Comunità europea di raggiungere la sostenibilità in materia di edilizia. Il progetto implica l’introduzione di un nuovo processo di appalto pubblico, focalizzato sulla fornitura di materiali a zero energy, per la riqualificazione e/o la nuova costruzione, in quattro diversi siti in Europa. Il progetto coinvolge rappresentanti del settore pubblico, che è titolare di una significativa porzione del patrimonio edilizio totale in Europa.

Il settore pubblico è diventato un fattore importante di stimolo, nonchè un modello di intervento per la trasformaazione del mercato in direzione di servizi, prodotti ed e edifici più efficienti.

Gli edifici consumano grosso modo il 40% dell’energia totale impiegat in Europa, e rappresentano da soli un terzo delle emissione di C02 nel continente. Questo è soltanto uno degli indicatori che prova che il settore delle costruzioni e del residenziale impatta in maniera significativa sull’ambiente. Per poter prevedere che il settore delle costruzioni possa fornire un significativo contributo nella riduzione dei gas serra (intorno all’80.95% per il 2050), ogni edificio dovrà avere un livello di C02 molto basso e consumare veramente poca energia. Ciò è estremamente importante per raggiungere l’obiettivo di un’industria zero-carbone. Allo scopo di raggiungere l’obiettivo principale, questi sono i target che il progetto si propone:

  • Promozione del doppio ruolo strategico da parte delle stazioni appaltanti. Da una parte, il ruolo del market maker, come promotore di innovazione; dall’altra, come primo soggetto che adotta la soluzione innovativa, rendendo possibile lo sviluppo delle nuove direttive ZEB (Edifici ad energia quasi-zero) 
  • Sviluppo di una nuova strategia di appalto, focalizzata sull’identificazione e valutazione dell’innovazione. Il processo si concentrerà sull’identificazione e valutazione dell’innovazione dal punto di vista tecnologico (compresa la valutazione del rischio). Inoltre, il nuovo processo comprenderà anche l’individuazione di un metodo di valutazione comune delle gare d’appalto da parte di amministrazioni pubbliche appartenenti a paesi diversi.
  • Cambiare la mentalità “al massimo ribasso”. Una sfida cruciale identificata da molti operatori del settore pubblico è quella legata al cambio di mentalità negli uffici che si occupano di appalti, che sono abituati ad utilizzare il mero criterio del prezzo della fornitura o del servizio, piuttosto che quello legato al ciclo di vita dei prodotti.
  • Traferimento dal mercato locale a quello europeo. Questa proposta svilupperà economie di scala, con speciale riferimento alle piccole e medie imprese
  • Lancio di una gara congiunta in 4 diversi siti pilota Tutti questi obiettivi saranno perseguiti attraverso il lancio di un appalto pubblico per soluzioni innovative (PPI) in quattro diversi paesi europei: Spagna, Germania, Norvegia ed Italia.

Descrizione delle attività

Per raggiungere gli obiettivi di PAPIRUS, le attività sono strutturate in cinque pacchetti di lavoro (WP). Questi WP riguardano cinque diversi tipi di attività previste dal progetto: Preparazione, appalto, validazione, disseminazione e gestione.

Le attività collegate alla preparazione dell’appalto pubblico partiranno stabilendo quali siano i bisogni comuni correlati all’efficienza energetica negli edifici di proprietà dei partner di progetto e compiendo una ricognizione dello stato dell’arte delle soluzioni innovative, che servirà per identificare specifiche comuni per il processo di appalto pubblico congiunto. A causa dell’impatto sulla performance energetica degli edifici, PAPIRUS si concentrerà su tecnologie e soluzioni per:

  • Ridurre le perdite di energia attraverso gli involucri opachi
  • Ridurre le perdite di energia in inverno e l’irraggiamento solare d’estate attraverso le finestre
  • Tecnologie che forniscano una illuminazione naturale di buona qualità
  • Soluzioni per l’accumulo di energia per migliorare il comfort tecnico e ridurre I picchi di consumo
  • Tecnologie per prefabbricati leggeri a bassa emissione di C02

Durata del progetto: 17/10/2013-16/10/2016

Partners

Tecnalia OSLO KOMMUNE  Landratsamt Enzkreis ATC TORINOgeticaa SESTAO BERRI 2010 SOCIEDAD ANONIMA ASM - Centrum Badań i Analiz Rynku Sp. z o.o.